IL COMITATO IN BIANCO E NERO PER LA GUINEA BISSAU AFRICA

Comitato in Bianco e Nero è un’associazione laica che sostiene progetti di cooperazione.

Nato nel 2001 dall’instancabile lavoro di un gruppo di amici di Pontassieve e dintorni, riconosciuto come Associazione no-profit all’inizio del 2014, il Comitato in Bianco e Nero organizza eventi musicali ed enogastronomici in tutta la Valdisieve, con lo scopo di sostenere la missione di Suor Maria Valeria Amato, da più di 20 anni impegnata in Guinea Bissau insieme alle sue consorelle, Suore francescane missionarie del Cuore Immacolato di Maria, per la creazione di strutture sanitarie ed educative.

Fino a oggi, grazie agli eventi che organizziamo, siamo riusciti in più occasioni a inviare materiali destinati ai malati e ai bambini delle scuole e a far fronte alle spese che Suor Valeria deve sostenere per la gestione delle strutture della sua Missione, occupandosi lei personalmente della cura dei degenti negli ospedali, stilando le liste dei farmaci che necessitano e dei materiali scolastici per garantire l’educazione dei bambini.

Un primo progetto sostenuto dal Comitato è stato realizzato a Quinhamel, dove la missione ha costruito una scuola e un ospedale con tanto di maternità e ambulatorio dentistico.

L’impegno di Suor Valeria si è poi spostato a Cumura, dove è stato potenziato il lebbrosario gestito dai frati francescani, con un nuovo padiglione per i malati di AIDS e di tubercolosi, ed è stato costruito un nuovo ospedale, ad oggi la struttura più efficiente del Paese.

Attualmente la Missione è impegnata nella costruzione del distretto sanitario di Nhacra, progetto per il quale il Comitato in Bianco e Nero ha organizzato diverse iniziative, tra camminate e pranzi solidali, mercatini, aperitivi e una grande festa nella Villa Poggio Reale di Rufina, con cui sono stati raccolti circa 16.ooo euro che ci hanno permesso di sostenere la gran parte delle spese per la realizzazione della struttura del primo distretto sanitario di Nhacra.

Altro importante obiettivo dell’Associazione è quello di diffondere una cultura della solidarietà, attraverso la conoscenza dell’importante lavoro svolto, non senza fatica e difficoltà, dalle Suore missionarie in Guinea Bissau.